Il profeta Ezechiele

Il profeta Ezechiele, Tomba Giovanardi, 1908-1911, bronzo

Descrizione

La statua fu realizzata per la tomba della famiglia Giovanardi, presso il Cimitero di San Cataldo di Modena e la famiglia si impegnava a collocare l'opera, nella sua versione bronzea, entro il termine di tre anni dal 7 agosto 1908.

Nell'ampia e solenne gestualità del profeta, le cui visioni sono state da sempre interpretate come una dei fondamenti della fede nella vita dopo la morte, si legge il forte richiamo alla plastica di Rodin: inevitabile, infatti, il confronto con il San Giovanni Battista dello scultore francese.. Una seconda fusione dell'opera fu inviata nel 1913 a Rosario di Santa Fè, in Argentina, in occasione dell'inaugurazione del Cimitero Monumentale della città.